L’ex latteria fatiscente e l’assessore inefficente

L’ex latteria fatiscente e l’assessore inefficente

SUN, Gardonio e l’ex-latteria

Che alcuni fuoriusciti della Lega Nord, del cosiddetto Sun, lancino l’allarme per lo stato di pericolosa fatiscenza in cui versa l’ex-latteria, è tutto sommato positivo. Anche se tardivo, il richiamo rivolto al sindaco Ongaro rafforza quanto il centrosinistra predica da un anno. La risposta dell’assessore Gardonio, invece, sbaglia completamente bersaglio. Come al solito, invece che assumersi le proprie responsabilità, fa lo scarica barile nei confronti della precedente amministrazione.

Ma quale progetto “faraonico”! L’assessore non sa di che sta parlando. Il progetto lasciato in eredità dalla Giunta Mucignat a questa amministrazione, tanto distratta quanto indecisa a tutto, era pienamente coerente con le finalità sociali prescritte nel lascito, assolutamente pertinente con i bisogni espressi dal territorio (struttura per anziani semi-autosufficienti) e fattibile perché realizzata attraverso una collaborazione tra pubblico e privato sociale (cooperativa) con conseguente co-finanziamento.

La verità è che, esattamente un anno fa, la giunta Ongaro ha lasciato cadere il progetto perché non ha voluto accedere ad un finanziamento regionale il quale, nel 2011, aveva alte probabilità di arrivare a destinazione.

Il risultato è sotto gli occhi di tutti: la struttura cade a pezzi e invece di dare soluzione al problema, lo si perpetua sine die. I cittadini ringraziano.

By |2012-06-26T21:00:14+00:00Giugno 26th, 2012|Comunicazioni|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

8 − tre =