ENNESIMO RIMPASTO DI GIUNTA, ENNESIMO PASTICCIO CON LA VARIANTE 38

ENNESIMO RIMPASTO DI GIUNTA, ENNESIMO PASTICCIO CON LA VARIANTE 38

La litigiosità all’interno della maggioranza, ancora una volta, ha causato un grave danno ai cittadini e a tutta Cordenons. Le baruffe chiozzotte a cui l’amministrazione Ongaro ci ha, nostro malgrado, abituato in questi anni di scellerata gestione del Comune non si limita ai “dispetti” tra assessori, ma coinvolge anche aspetti concreti della vita quotidiana dei cittadini.

Ne è riprova lo slittamento dell’adozione della variante 38 che, portata all’attenzione del consiglio comunale, ha rappresentato un ennesimo terreno di lotta intestina tra Lega Nord e Forza Italia. Ne è emerso un altro pastrocchio, un rimbalzo di responsabilità sulla non corretta presentazione del documento urbanistico, con manomissione delle carte portate ultimamente in consiglio. La cosa è assai grave. Si faccia fino in fondo piena luce. Tutto ciò è comunque riprova dell’inefficienza e dell’incapacità della maggioranza allo sbando.

Non si venga a chiedere all’opposizione di fare la stampella della maggioranza! Si sappia che la giunta, a monte, non ha nemmeno esplicitato gli obiettivi della variante in consiglio per cercare un nostro parere, per cui non si pretenda, a valle, un nostro sostegno. Tanto più che ogniqualvolta abbiamo avanzato proposte (e in questi cinque anni le occasioni sono state tante) siamo stati invece denigrati. Il centrodestra si prenda le proprie responsabilità, se ne è capace!

Ma le responsabilità, come si è visto proprio recentemente, non sono pane per i denti dell’amministrazione Ongaro che sta continuando a cacciare assessori e a passare da uno all’altro referati e competenze, come nel gioco delle tre carte. L’ultimo, ennesimo rimpasto è proprio di questi giorni con la revoca della carica di vicesindaco di Andrea Serio. Un altro, ennesimo scacco alla credibilità politica di Ongaro e della sua maggioranza agli occhi dei cittadini. Una credibilità delle istituzioni che mi impegno a recuperare, ricucendo il dialogo con i cittadini, candidandomi a sindaco.

By |2016-02-21T08:53:50+00:00Febbraio 21st, 2016|Comunicazioni|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

undici − due =