Questi sono fatti!

Questi sono fatti!

di Giacomo Lagona

Il Partito Democratico ha presentato un’ottima proposta di legge per il sostegno ai lavoratori precari, firmata, tra gli altri, dall’ex ministro del lavoro Cesare Damiano. La proposta è la numero 2100 ed è citata come “Norme per l’estensione delle misure di sostegno del reddito dei lavoratori esclusi dall’applicazione degli strumenti previsti in materia di ammortizzatori sociali“.

L’Aula di Montecitorio esaminerà la prossima settimana la proposta di legge presentata dal Pd per dare una risposta forte agli oltre tre milioni di lavoratori precari privi di qualsiasi tutela o ammortizzatori sociali. Si propone di estendere le tutele ai lavoratori a tempo determinato e indeterminato appartenenti ai settori e alle imprese che non risultano destinatari di alcun trattamento di integrazione salariale; ai dipendenti di imprese del settore artigiano; agli apprendisti e ai titolari di partita Iva con reddito inferiore ai 22mila euro.

A questi soggetti vengono estese tutte le forme di tutela sociale al momento riconosciute a tutti gli altri lavoratori, vale a dire la cassa integrazione guadagni ordinaria e straordinaria, l’indennità di mobilità e l’indennità di disoccupazione. Si tratta di misure a favore di quanti, in questo momento di crisi, sono più deboli sul mercato del lavoro.

Il Pd, da sempre, presenta proposte che servono realmente al Paese. Finiamola con il ritornello “basta parole, servono i fatti”. Questi sono fatti!

[Grazie a Marco Surace]

By |2010-04-17T21:40:58+00:00Aprile 17th, 2010|Partito Democratico|1 Comment

About the Author:

Circolo del Partito Democratico di Cordenons. Contatti: Piazza della Vittoria, 4 Cordenons | email: pdcordenons@gmail.com | Facebook: Partito.Democratico.Cordenons | Twitter: @pdcordenons | Instagram: @pd.cordenons

One Comment

  1. Cosa farà Fini? « OpenWorld 18 Aprile 2010 at 15:20 - Reply

    […] a prendere più seriamente il suo ruolo di prima forza d’opposizione presentando una buona proposta per delle misure di sostegno ai precari e a tutti i lavoratori privi di ammortizzatori sociali, […]

Leave A Comment

due + 13 =