Interrogazione urgente a risposta scritta al Sindaco Ongaro e all’Assessore Bottecchia

Interrogazione urgente a risposta scritta al Sindaco Ongaro e all’Assessore Bottecchia

Ill.mo Sig. Sindaco,
e p.c. al Presidente del Consiglio Comunale

INTERROGAZIONE URGENTE A RISPOSTA SCRITTA

I sottoscritti Consiglieri Comunali, nel premettere

che da diversi anni molti genitori del presso scolastico di Nogaredo hanno segnalato la necessità di poter accompagnare (e lasciare) a scuola i propri figli prima dell’inizio dell’orario scolastico per poter raggiungere in tempo il proprio posto di lavoro;

che negli anni precedenti l’Amministrazione ha sempre raggiunto un accordo con il personale ATA, in modo da attribuire loro un compenso per aprire in anticipo le porte della scuola e vigilare sui bimbi alcuni minuti, prima che questi vengano presi in carico dagli insegnanti;

che per tale mansione ulteriore a quella contrattuale, in accordo con Dirigenza e OO.SS, veniva riservata ed iscritta a bilancio apposita posta e sottoscritta idonea convenzione;

che anche quest’anno vi sono disponibilità nel bilancio previsionale, opportunamente accantonate;

che, davvero incredibilmente, all’inizio di quest’anno i genitori sono stati lasciati soli, senza che nessuno si attivasse per sostituire il servizio che il personale ATA ha da quest’anno declinato, con comunicazione trasmessa all’Amministrazione ONGARO per tempo e con largo anticipo;

che si è generata una grande confusione, totalmente attribuibile all’Amministrazione ONGARO tanto che:

  1. i genitori e la Direzione Didattica si sono attivati da soli per reperire cooperativa che effettui il servizio;
  2. impellente e improcrastinabile la risoluzione del problema, era stata invitata una associazione (venerdì 16 settembre) per raccogliere adesioni, poi allontanata dal Sindaco ONGARO;
  3. allo stato nulla si sa di come possa essere risolto il problema, considerato altresì che far arrivare i pulmini alle 8.15 ha aggravato anziché alleviare il disagio,

interroga il sig. Sindaco e/o l’Assessore all’Istruzione

per sapere come mai non si è provveduto ad organizzare tempestivamente il servizio di pre-accoglienza;
per sapere se l’Amministrazione intende investire i fondi già riservati a bilancio per il servizio di pre-accoglienza, destinandolo quantomeno ad abbattere i costi del servizio;
se vi è intenzione di espletare gara d’appalto del servizio e, in caso di risposta positiva, entro quali termini;
quali sono le soluzioni per tamponare e rimediare al ritardo, atteso che i genitori hanno urgenza di risolvere immediatamente il citato problema.

Partito Democratico – Alberto Fenos
Sinistra in Comune – Laura Sartori
Scegliere Insieme – Gianni Segalla
IDV-Libertà Civica – Lanfranco Lincetto

Cordenons, 19.09.2011

By |2011-09-22T17:45:53+00:00Settembre 22nd, 2011|Amministrazione comunale|0 Comments

About the Author:

Circolo del Partito Democratico di Cordenons. Contatti: Piazza della Vittoria, 4 Cordenons | email: pdcordenons@gmail.com | Facebook: Partito.Democratico.Cordenons | Twitter: @pdcordenons | Instagram: @pd.cordenons

Leave A Comment

7 − 7 =