Il Pd FVG condanna la strage di Brindisi

Il Pd FVG condanna la strage di Brindisi

Lo Stato e ogni cittadino devono alzare fortissime barriere contro la terribile minaccia del ritorno alla stagione delle stragi.
A Brindisi è accaduto quello che non avremmo mai voluto rivedere nel nostro Paese: il sangue degli innocenti sparso sulle strade per mano di criminali che agiscono nell’ombra al fine di sconvolgere le coscienze e le istituzioni democratiche. La scelta deliberata di questi assassini, che hanno preso freddamente a bersaglio dei ragazzi, non solo riempie di orrore ma ci mostra quanto sia alto il livello dell’attacco scagliato contro la comunità civile e l’ordine repubblicano.

Assieme alla solidarietà alle vittime e alle loro famiglie il Pd del Friuli Venezia Giulia esprime una condanna fermissima per l’atto scellerato, invita a serrare le file della compagine sociale contro i terroristi, ed esorta alla mobilitazione tutti i propri rappresentanti eletti sul territorio regionale, dal Parlamento al Consiglio regionale agli enti locali.

Debora Serracchiani, Omar Greco, Antonio Ius, Andrea Lerussi, Francesco Russo

By |2012-05-21T13:49:27+00:00Maggio 21st, 2012|Comunicazioni|0 Comments

About the Author:

Circolo del Partito Democratico di Cordenons. Contatti: Piazza della Vittoria, 4 Cordenons | email: pdcordenons@gmail.com | Facebook: Partito.Democratico.Cordenons | Twitter: @pdcordenons | Instagram: @pd.cordenons

Leave A Comment

diciotto + 7 =