Il Partito dei traghettatori

Il Partito dei traghettatori

Siamo stati scippati del diritto di cittadinanza, purtroppo devo comunicarvi che ieri sera sul traghetto Olbia Civittavecchia le cabine prenotate e pagate da circa un mese sono state requisite ed assegnata ai manifestanti del PDL; siamo stati costretti centinaia di persone a dormire sul ponte del traghetto, l'ennesimo scandalo e scippo di democrazia. Firmato Shaila Bimbus

di Giacomo Lagona

Ieri mi è arrivata questa mail:

Il coordinamento provinciale e il coordinamento cittadino di Cagliari della Giovane Italia (il movimento giovanile ufficiale del PDL) organizzano un pullman di soli giovani per la manifestazione nazionale di sabato 20 marzo a Roma.

Si partirà da Cagliari in bus (che sarà al seguito per tutto il viaggio) verso Olbia, dove ci si imbarcherà per Civitavecchia alle 22.30. Saranno garantite a tutti cabine di I classe, con bagno privato.
Una volta sbarcati si raggiungerà Roma dove si prenderà parte alla Manifestazione in programma alle ore 15. Terminata, ci si reimbarcherà per Olbia la sera stessa – e con lo stesso trattamento – e si arriverà a Cagliari verosimilmente intorno alle 11 di Domenica mattina.

Chiunque fosse interessato a partecipare può inviare una mail all’indirizzo giovaneitalia.sardegna@gmail.com con i propri dati e il proprio numero di elefono. Sarà immediatamente contattato!

I costi della trasferta sono interamente a carico del coordinamento del PDL.
Sarà l’occasione per vivere insieme un’esperienza straordinaria!

Ti aspettiamo!

Ho dato un’occhiata sul web e mi sono accorto di non essere l’unico ad aver ricevuto messaggi simili, leggo anche che pagano 100€ a chi si metterà la maglietta “Meno male che Silvio c’è” alla manifestazione di S. Giovanni (qui, qui, qui, qui e qui). Anche le maggiori testate ne hanno parlato: L’Unità, Il Messaggero e l’Espresso per citarne alcuni.

C’è poco da dire: evviva il partito dell’ammore!

By |2010-03-20T12:30:01+00:00Marzo 20th, 2010|Governo|19 Comments

About the Author:

Circolo del Partito Democratico di Cordenons. Contatti: Piazza della Vittoria, 4 Cordenons | email: pdcordenons@gmail.com | Facebook: Partito.Democratico.Cordenons | Twitter: @pdcordenons | Instagram: @pd.cordenons

19 Comments

  1. lucia 20 Marzo 2010 at 15:19 - Reply

    BENISSIMO, SPERIAMO CHE LA PROSSIMA VOLTA NON SOLO TOLTA LE CABINE , MA CHE VI
    DIA ANCHE UN CARICO DI SCAPACCIONI….COSI’ LE PROSSIME ELEZIONI LO VOTERETE PIU’ CONTENTI!!!!

    FORZA DITTATORE, CE L’HAI FATTA ORAMAI, CONTINUA COSI’…..L’ITALIANO NON SA FARE A GOVERNARSI SENZA QUALCUNO CHE LI INQUADRI!!!!

    PECORONI!!!!

    • Simona 21 Marzo 2010 at 10:15 - Reply

      sai cosa ho notato? che la maggior parte delle persone che vota quest’uomo sono maledettamente ignoranti. non hanno capacità dialettiche, fanno errori di grammatica e sintassi (vedi il tuo caso) ecc…

      Ad ogni modo tu dici in pratica cheTU lo voti perchè reputi gli italiani, quindi te stessa, incampaci di goversi e poi chiami noi pecoroni?
      ahahahhahahahahahahahahahhahahaha……….ridicola.

  2. Adriana Bruschi 20 Marzo 2010 at 15:31 - Reply

    LI POTEVATE BUTTARE IN MARE!! NON FACEVATE UN GRAN DANNO !!!

  3. Natale Sorrentino 20 Marzo 2010 at 16:15 - Reply

    NEL TRATTO DI MARE FRA OLBIA E CIVITAVECCHIA E’ STATO AVVISTATO IL POLIPO DELLA LIBERTA’. IL MOSTRO HA ATTACCATO IL TRAGHETTO, CACCIANDO DALLE CABINE COLORO CHE LE AVEVANO LEGITTIMAMENTE PRENOTATE, PER ASSEGNARLE AI SUOI POLIPE(T)TI DELLA LIBERTA’.

    • roccolucano 20 Marzo 2010 at 16:29 - Reply

      Che peccato a me 100 euro per mettere una maglietta avrebbero fatto comodo,da un anno sono disoccupato!
      Io la maglietta l’avrei messa ……….ma il voto col ca….o che glielo avrei dato!
      Non è giusto che si possano permettere con i soldi rubati agli italiani di comprarsi il voto.

  4. roccolucano 20 Marzo 2010 at 16:24 - Reply

    Date risalto alla notizia,così che si sappia cosa aspettarci dal popolo della libertà ed io aggiungo di fare quello che gli pare!

  5. piero 20 Marzo 2010 at 16:32 - Reply

    Bene hanno fatto, un altra volta vi prenderanno a calci nel c…, così imparerete a dargli il voto

  6. isabella 20 Marzo 2010 at 16:38 - Reply

    tutto questo è veramente vergognoso.sistà oltrepassando tutti i limiti di tolleranza.se questa gente che è stata scippata della cabina ,ci pensi bene quando va a votare……

  7. Michelangelo 20 Marzo 2010 at 16:47 - Reply

    A Udine a chi partiva col pullman davano 50 euro più ovviamente il trasporto gratuito e panini e bibite.

  8. giovanni 20 Marzo 2010 at 16:58 - Reply

    Speriamo che tutti questi dispensatori “d’amore” vengano metaforicamente presi a calci nei fondelli per mezzo del voto, nei giorni 28 e 29 marzo di quest’anno. Non se ne può proprio più della loro arroganza.

  9. angela 20 Marzo 2010 at 17:21 - Reply

    aiuto ho il magone, ma perchè gli italiani sono cosi stupidi sto guardando sky e sono tanti veramente tanti sono anziana ormai la mia pensione ce ma penso ai miei nipoti quando questo governo finirà saremo tutti sul lastrico per questo nano bugiardo e gli italiani si fanno ancora incantare svegliateviìììììì angela

  10. massimiliano triglia 20 Marzo 2010 at 17:37 - Reply

    il nano stasera parlera’ dei giudici comunisti di santoro ecc. ecc. ed al suo fianco ci saranno tutti quei ministri mafiosi ladroni…

  11. mario 20 Marzo 2010 at 18:57 - Reply

    i comunisti mangiavano i bambini ? il PDL fa morire di fame gli italiani
    i nostri soldi per le bizze di un arrivista.

  12. paolo 20 Marzo 2010 at 19:04 - Reply

    mi domando dopo queste notizie sulle cabine requisite cosa faccia la magistratura. ah aprira’ l’ennesima inchiesta senza mettere in galera nessuno. sono tutti corrotti. mettetevelo bene in testa.

  13. paolo 20 Marzo 2010 at 19:07 - Reply

    ci vorrebbe un nuovo che guevara. non andate a votare sono tutti corrotti

  14. nonna antonia 21 Marzo 2010 at 07:03 - Reply

    no, Paolo, questa volta è molto importante andare a votare, proprio per mandare a casa il partito dell’amore

  15. senzalegge 21 Marzo 2010 at 11:13 - Reply

    @angela

    saranno stati anche tanti, troppi sicuramente – considerando che nessun numero di imbecilli sarebbe troppo basso – ma è stato un immenso FLOP.
    considera che erano spesati e molti addirittura PAGATI per essere lì.
    considera che hanno dichiarato di essere più di un milione.

    confronta le foto della stessa piazza, con altre manifestazioni in cui la piazza è visibilmente più piena, stracolma di gente, e la questura accredita 250mila persone (1 maggio dell’anno scorso ad esempio)
    bene, nn sarà difficile notare che i partecipanti ieri siano stati tra i 50mila e gli 80 mila.
    ( la questura è stata buona accreditandone 150 mila, ma è ridicolo semplicemente)

    immenso flop.
    persino pagando nn sono riusciti a portare la gente in piazza, solo qualche marionetta, qualche zombie della libertà più lobotimizzato degli altri o più in necessità di soldi.
    si sta sgretolando, bisogna dargli il colpo di grazia.

  16. ermenegildo il sinistro 21 Marzo 2010 at 15:20 - Reply

    Commento rimosso per palese violazione delle condizioni di utilizzo.

    Si ricorda a chi commenta che non possono essere accettati scritti a sfondo razziale, che istigano alla violenza, alla discriminazione razziale, sessuale o politica, e eccessivamente scurrili.

  17. carmelo oreste francesco giargiari 21 Marzo 2010 at 21:25 - Reply

    boun fortuna

Leave A Comment

due × due =