Cittadella dell’anziano: l’UTI una risorsa per reperire risorse

Cittadella dell’anziano: l’UTI una risorsa per reperire risorse

Il presidente Celso Ongaro della Casa di riposo di Cordenons, Asp Arcobaleno, ha richiamato opportunamente la Giunta e il suo Sindaco Mario Ongaro alle proprie responsabilità: a distanza di un anno dalla delibera d’impegno giuntale, nulla è stato fatto per reperire le risorse necessarie ad avviare la riconversione del vecchio asilo parrocchiale in una struttura per anziani collegata all’Asp.

L’idea di offrire ad un numero crescente di anziani, ancora o parzialmente autosufficienti, una prospettiva innovativa di sicurezza sociale e sanitaria è altamente condivisibile. Ma cosa ci si può aspettare da una Amministrazione che in 12 mesi ha fatto una sola opera pubblica, cioè l’asfaltatura di 100 metri di strada davanti alla Chiesa di S.Pietro? Al di là della contingenza, l’incapacità più grande e preoccupante del Sindaco è data dall’insignificante rapporto che egli ha con la Regione e i suoi pari dei Comuni contermini. Come si fa a non capire che un progetto di riconversione come quello prospettato dal presidente della Casa di riposo non ha una valenza solo cordenonese?

Realizzare una cittadella dell’anziano a Cordenons ha un valore ed una utilità per un’area vasta almeno quanto l’UTI del Noncello. È in quella sede, l’Assemblea dei Sindaci dell’UTI, in cui si concordano gli obiettivi strategici da perseguire assieme che si potranno ottenere le risorse necessarie dalla Regione. Rimanere fuori dalle trattative è da irresponsabili. Va detto che non è più pensabile ottenere finanziamenti per opere importanti e costose rimanendo rinserrati all’interno delle proprie mura municipali. Quell’epoca è finita. E chi, come Mario Ongaro e Riccardo Del Pup, non l’ha ancora capito mette Cordenons in una prospettiva di marginalità. La terza città del Friuli Occidentale non si merita di essere messa in un angolo.

By |2015-10-26T19:00:13+00:00Ottobre 26th, 2015|Comunicazioni|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

tre × 2 =