Chiusa la seconda fase delle assemblee di quartiere

Chiusa la seconda fase delle assemblee di quartiere

di Alessandro De Paoli

Dal 25 febbraio al 18 marzo scorso si sono svolte le assemblee presso tutti i quartieri cittadini nelle quali i cordenonesi hanno espresso – in questo seconda fase annuale del ciclo partecipativo – il voto personale sulle proposte avanzate nell’autunno scorse e valutate dagli uffici come realizzabili.
L’esame delle proposte, come da regolamento, ha riguardato da un lato le proposte cosiddette di quartiere, cioè di specifico interesse per ciascun quartiere (si veda lo schema sotto) e dall’altro le proposte di portata generale e cioè di interesse per tutta Cordenons (quelle valutate come fattibili dai tecnici comunali sono state: un lavaggio più frequente dei cassonetti rifiuti dell’intera città, l’acquisto e installazione di un semaforo all’incrocio tra via Stradelle e via Nogaredo, la sistemazione-pulizia di vari fossi del territorio).

Bisogna dire che i cordenonesi anche in questa occasione si sono dimostrati molto attenti e pronti al dibattito che si è svolto in modo vivace e talora appassionato nella discussione sulle proposte emerse realizzabili prima di andare al voto finale.

Le serate, inoltre, hanno permesso ai cittadini di esprimere ulteriori proposte e manifestare nuove esigenze (raccolte per una prossima valutazione) e sono state occasione di scambio e dialogo con l’amministrazione su tutte le questioni di volta in volta evidenziate.

In termini di valutazione complessiva si deve constatare come, nella costante presenza dei cordenonesi (si conferma il dato delle 300 persone coinvolte), molti cittadini stiano progressivamente facendo proprie le modalità e i tempi previsti dal Regolamento comunale sulla partecipazione manifestando la volontà di essere protagonisti e contribuire sia nella scelta di, pur piccole, decisioni di quartiere (ma sperabilmente sempre più significative anche in termini di bilancio) sia nell’orientamento dell’amministrazione su interventi e opere di respiro cittadino.

Gli incontri, inoltre, rappresentano, anche grazie alla presenza di sindaco, assessori e consiglieri, un’occasione di dialogo e vicinanza.

Lo stimolo che si raccoglie e che si rilancia, inoltre, vuole che in queste occasioni di incontro periodico i cordenonesi siano sempre più protagonisti sia nei dibattiti che nell’organizzazione e nella gestione dello stesso percorso e rispetto a questo l’amministrazione è sempre aperta alle proposte e alle disponibilità che potranno emergere.

Ringraziando in modo particolare i soggetti che hanno gentilmente ospitato le assemblee, ricordo che il prossimo giro di incontri ricomincerà nel prossimo autunno.

Il tuo browser potrebbe non supportare la visualizzazione di questa immagine. PROPOSTE DI QUARTIERE APPROVATE
Sclavons-Nogaredo Intensificazione pulizia pozzetti
Villa d’Arco Completamento illuminazione di via Villa d’Arco
S. Giacomo-S. Giovanni-Tramit Asfaltatura di via Cervino
Piazza-Romans Intensificazione della pulizia di pozzetti e strade del quartiere
Pasch Asfaltatura di via Sacile
By |2010-04-13T21:24:35+00:00Aprile 13th, 2010|Amministrazione comunale, Comunicazioni|0 Comments

About the Author:

Circolo del Partito Democratico di Cordenons. Contatti: Piazza della Vittoria, 4 Cordenons | email: pdcordenons@gmail.com | Facebook: Partito.Democratico.Cordenons | Twitter: @pdcordenons | Instagram: @pd.cordenons

Leave A Comment

17 + diciannove =