Cade il primo assessore dopo solo 6 mesi

Cade il primo assessore dopo solo 6 mesi

Dopo un mese di imbarazzanti tentennamenti il sindaco Ongaro dà il benservito all’assessore Bomben. E’ un vero primato: dopo soli sei mesi di amministrazione la giunta perde i pezzi. Evidentemente siamo stati buoni profeti quando in campagna elettorale dicevamo che Ongaro avrebbe avuto vita difficile a mettere d’accordo una coalizione brancaleone. Oggi i fatti e le dichiarazioni del sindaco ci danno ragione e dicono chiaramente che l’incompatibilità da noi messa in luce è stata in realtà un’ottima occasione per fare le scarpe all’arch.Bomben, l’esterno.

Troppe divisioni, personalismi e incapacità a governare albergano nella maggioranza di centrodestra. Adesso verrà il bello. Chi rimpiazzerà l’assessore defenestrato? Il sindaco Ongaro avrà la forza per nominare un assessore di sua fiducia o si farà imporre il nome da qualcun altro? Sarà effettivamente uno della Lega o qualche altra componente di maggioranza mostrerà i muscoli?

Noi avremmo un consiglio da dare al sindaco. Non nomini nessuno, così farà la bella figura di tornare ad una giunta con sei assessori, riducendo i costi della politica come noi abbiamo fatto nei cinque anni precedenti.

By |2011-12-15T17:18:31+00:00Dicembre 15th, 2011|Comunicazioni|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

6 + sei =