Berlusconi mente da Ballarò: «Da parte mia non c’è mai stato un sostegno all’evasione fiscale»

Berlusconi mente da Ballarò: «Da parte mia non c’è mai stato un sostegno all’evasione fiscale»

Berlusconi chiama in diretta Floris attaccando la tv di Stato e i giornalisti presenti a Ballarò. La telefonata è arrivata dopo che Massimo Giannini di Repubblica ricordava la frase del premier “Evadere in Italia è inevitabile”, a quel punto prima il ministro Tremonti ha ritenuto contraddire Giannini dicendo che non era vero, subito dopo è arrivata la telefonata del premier: “Non è accettabile sentire in una Tv di Stato certe menzogne”. Naturalmente un piccato Floris ribatte al premier, che nel frattempo democraticamente aveva messo giù senza sentire le repliche: “Inaccettabile è che si inizi un dialogo ma poi si insulti e si butti giù il telefono prima che arrivi la risposta”.

«Vorrei dire che il giornalista di Repubblica, Massimo Giannini, ha mentito spudoratamente: da parte mia non c’è mai stato un sostegno all’evasione fiscale».

Silvio Berlusconi ieri sera a Ballarò

BERLUSCONI MENTE SPUDORATAMENTE, E’ UNA MENZOGNA ASSOLUTA CHE NON ABBIA GIUSTIFICATO IN QUALCHE MODO L’EVASIONE FISCALE

«Mi sento moralmente autorizzato ad evadere per quanto posso».

e ancora…

«I Cassaintegrati Fiat trovino un secondo lavoro in Nero».

e ancora…

«Tasse troppo alte? Ci si ingegna ad Evadere».

e ancora…

«Se le tasse sono troppo alte è giustificato mettere in atto l’Elusione o l’Evasione».

Chi è che sta mentendo??

[Hat Tip]

By |2010-06-02T11:50:19+00:00Giugno 2nd, 2010|Mondo|0 Comments

About the Author:

Circolo del Partito Democratico di Cordenons. Contatti: Piazza della Vittoria, 4 Cordenons | email: pdcordenons@gmail.com | Facebook: Partito.Democratico.Cordenons | Twitter: @pdcordenons | Instagram: @pd.cordenons

Leave A Comment

venti − sei =