Beato chi s’illude

Beato chi s’illude

I fondi destinati alla riduzione del digital divide nelle regioni e nel territorio nazionale sono stati finora calcolati nell’ordine di 1,2-1,3 miliardi di euro. Quei soldi lì sono stati annunciati e ritirati tante di quelle volte che ormai ci si scrive dei libri, tant’è che se andiamo a controllare i contributi che dovrebbe rilasciare il FAS non ne troviamo assolutamente nessuna traccia.

Ieri il ministro Romani ha dichiarato che bastano 100 milioni di euro per portare a zero il divario digitale italiano.

“Con Tremonti abbiamo deciso di stanziare un finanziamento di 100 milioni di fondi fas per la banda larga per ridurre a zero il digital divide entro la metà del prossimo anno”

By |2011-02-10T11:25:07+00:00Febbraio 10th, 2011|Governo|1 Comment

About the Author:

Circolo del Partito Democratico di Cordenons. Contatti: Piazza della Vittoria, 4 Cordenons | email: pdcordenons@gmail.com | Facebook: Partito.Democratico.Cordenons | Twitter: @pdcordenons | Instagram: @pd.cordenons

One Comment

  1. […] This post was mentioned on Twitter by PD Cordenons, PD Cordenons. PD Cordenons said: Beato chi s’illude: I fondi destinati alla riduzione del digital divide nelle regioni e nel territorio nazional… http://bit.ly/eS7JAw […]

Leave A Comment

tredici − 6 =