Il capogruppo Pd alla Camera Ettore Rosato sostiene la candidatura di Gianni Ghiani

Nel corso del tour elettorale che il capogruppo PD alla Camera Ettore Rosato ha effettuato ieri nel territorio Pordenonese, non ha voluto mancare all’appuntamento con il Comune di Cordenons dove ha incontrato, accompagnato dalla segretaria regionale del partito Antonella Grim e dal segretario provinciale Giuliano Cescutti, il candidato sindaco Gianni Ghiani assieme ai componenti della lista Pd e dei simpatizzanti.

Il nostro primo obiettivo è costruire le condizioni per vincere le elezioni a Cordenons – ha affermato Rosato, rivolgendosi a Ghiani -. Un grazie a quelli che hanno dato la disponibilità a candidarsi. Penso ci siano le condizioni per vincere qui, sia perché abbiamo una situazione di compattezza, poi perché abbiamo saputo costruire una coalizione equilibrata e coesa dove c’è un programma coerente che si occupa delle cose che servono alla gente. Poi perché gli altri hanno dimostrato di non saper governare. Ci sono esempi di sindaci di centrodestra che hanno saputo amministrare il proprio Comune, ma non è proprio il caso di Cordenons”. Rosato ha aggiunto che “il futuro di una comunità lo si può subire o scrivere: voi avete scelto di scriverlo. Un sindaco si candida per trasformare il programma in un progetto concreto, vivo, che coinvolga la gente. Noi questa caratteristica ce l’abbiamo”.

Il nostro slogan è Riprendiamoci il futuro – ha spiegato Ghiani – perché in cinque anni questa amministrazione non è andata avanti in nessuno dei temi importanti della città. Noi ci impegniamo a riprendere in mano Cordenons e portarla nel futuro, così come dovrebbe fare l’amministrazione del settimo centro più grande della regione”.