Category: Comunicazioni

BALETTI LO SCARICABARILE

Scopriamo con grande stupore che dovremmo prendere lezioni di legalità dal consigliere Baletti. Lo invitiamo ad essere meno sfrontato. Se non altro perché lui è parte del problema e non certo della soluzione dopo cinque anni di pasticci politico-amministrativi degni di una ponderosa antologia, di cui il caso del Macello costituisce solo un imbarazzante capitolo.

Read More

MACELLO: GATTEL VA RIMBORSATO PER INTERO PRIMA DELLA GARA

Ormai il caso del Macello comunale è diventato un giallo. È mai possibile che il 12 marzo chi ha aperto la crisi in maggioranza, rivendicando la necessità di dare tempestiva soddisfazione alle richieste del gestore per rimborsarlo degli investimenti fatti sulla struttura, a distanza di tre mesi accetti senza battere ciglio che a Gattel venga liquidata soltanto una piccola parte dell’importo (peraltro più basso rispetto alla stima elaborata dal perito giurato), rinviando a chissà quando e come il resto della somma?

Read More

La magia del bilancio 2017

Il bilancio previsionale 2017 è stato approvato. La manfrina degli ultimi due mesi tra Forza Cordenons che minacciava di non votare il bilancio e il sindaco ha avuto il suo epilogo con il voto a favore. Evidentemente, a fronte di una poltrona da assessore tutti i problemi si risolvono magicamente.

Read More

Bisogna approvare lo Statuto dell’UTI

Per quei Comuni, come Cordenons, che hanno bocciato lo Statuto dell’Unione scatterà la penalizzazione finanziaria pari al 7,5% per il triennio 2016-2018. Il che vuol dire, con buona approssimazione, che Cordenons vedrà una riduzione pari a 1.080.000 euro in tre anni

Read More

GHIANI: LA POLEMICA SULLE CINTURE DI SICUREZZA SERVE A MASCHERARE LA POCHEZZA DI CHI NON HA ARGOMENTAZIONI

È triste constatare come si stia scadendo nella sterile polemica denigratoria attaccando la sfera personale di chi, invece, sta portando avanti proposte valide e concrete per il bene di Cordenons e di tutti i suoi cittadini”. Sono queste le parole del candidato sindaco Gianni Ghiani, attaccato puerilmente nei social network con illazioni che lasciano il tempo che trovano in merito alla presunta (ma fasulla) mancanza di cinture di sicurezza in un video girato mentre sta guidando la sua auto.

Read More

ENNESIMO RIMPASTO DI GIUNTA, ENNESIMO PASTICCIO CON LA VARIANTE 38

La litigiosità all’interno della maggioranza, ancora una volta, ha causato un grave danno ai cittadini e a tutta Cordenons. Le baruffe chiozzotte a cui l’amministrazione Ongaro ci ha, nostro malgrado, abituato in questi anni di scellerata gestione del Comune non si limita ai “dispetti” tra assessori, ma coinvolge anche aspetti concreti della vita quotidiana dei cittadini.

Read More

La svolta verde improvvisata della giunta Ongaro

Mancano quattro mesi alle elezioni e la giunta Ongaro (sindaco scaricato in zona Cesarini) si sveglia di colpo prospettando una svolta “verde” per le scuole all’insegna del risparmio energetico. L’intenzione è buona ma tardiva, visto che sono state perse occasioni d’oro negli ultimi quattro anni per ottenere finanziamenti pubblici dedicati. L’operazione, così come posta, è palesemente improvvisata.

Read More

Pasqualini sui rifiuti accampa solo scuse

L’assessore all’ambiente Pasqualini farebbe bene a prendere provvedimenti invece di accampare scuse sui fenomeni di degrado dovuti ad un allentamento del senso civico dei cittadini e ad un servizio di raccolta dei rifiuti non impeccabile. Io non strumentalizzo, porto prove oggettive che tutti possono verificare con i loro occhi. Che l’assessore mi dia ragione sul fatto che i problemi ci sono e che bisognerebbe intervenire sanzionando i trasgressori, ma poi concluda che non si può far niente è un segno di resa. Inaccettabile!

Read More

A Cordenons avanza il degrado e l’insicurezza

Una città in cui avanza il degrado e il lassismo diventa brutta e insicura. Non basta allarmarsi solo in occasione di fatti incresciosi e criminali. L’Amministrazione Ongaro, al di là degli annunci retorici, nulla ha fatto per far crescere decoro e sicurezza in Città. Spetterà al centrosinistra far valere una cultura della legalità e del senso civico coinvolgendo tutte le istituzioni e le forze dell’ordine in maniera seria e organizzata.

Read More

LA VARIANTE 38 È UN’OTTIMA MERCE DI SCAMBIO PER LA MAGGIORANZA

LA SITUAZIONE È GRAVE MA NON SERIA
Come direbbe Ennio Flaiano, la situazione interna alla maggioranza è grave ma non seria. Forza Italia ostenta i muscoli boicottando il Consiglio Comunale per mettere alle corde la Lega Nord e il PdL, ma è solo ripartita l’ennesima lotta per spartirsi il potere.

Read More